Scopri il Villanova

Scopri il Villanova

Centro di documentazione sulla storia della panificazione in Sardegna - Monteleone Rocca Doria

 Indirizzo: via Doria, 61- 07010 Monteleone Rocca Doria (SS)
 Telefono:  3490943595  |  3337113794

Il museo, inaugurato nel 2011, è allestito negli spazi di una casa tardo-ottocentesca a due piani dotata di un antico forno realizzato all’interno di un ampio camino. È situato nel centro storico del paese, di fronte alla chiesa di Santo Stefano e alla Porta del Parco Grazia Deledda; sul retro è presente un vasto patio con ampia vista sul territorio circostante e sulla valle del Temo.
Si tratta di una struttura di approfondimento tematico della cultura materiale locale inserita a sua volta nell’itinerario integrato del Parco deleddiano, che ha tra le sue principali finalità la valorizzazione e la riscoperta delle antiche tradizioni e saperi dell’isola.

Al suo interno è visitabile l’allestimento del Centro di documentazione che ripercorre la storia della panificazione in Sardegna ed in particolare si possono conoscere ed apprendere le tecniche di lavorazione del pane e dei dolci tipici di Monteleone Rocca Doria. Parte importante dell’intero progetto espositivo è infatti la presenza di un’area didattico - divulgativa con la presenza di spazi per la degustazione e di un laboratorio attraverso il quale sperimentare e scoprire l'antica arte di lavorazione dei pani sardi tradizionali e delle feste nonché le tecniche odierne. Tutto è accompagnato da un vasto apparato di pannelli esplicativi con testi ed immagini che ripercorrono l’intero ciclo produttivo a partire dal lavoro dei campi, dalla semina del grano, passando per la preparazione degli ingredienti e la loro successiva trasformazione.

Si trovano inoltre esposti molti degli strumenti - setacci, canestri, mestoli - utilizzati in passato per questa produzione e si possono ammirare vari tipi di pane provenienti da tutta l’isola ed in particolare i pani tipici di Monteleone: tra i più conosciuti “su moddizzolu”, una pagnotta alta e soffice che si preparava ogni settimana; “su zicchi”, pane piatto senza mollica e di forma rotonda, che si consumava in primavera o in autunno; “su zicchi ladu in iscadda”, un pane rituale di piccole dimensioni dalle forme fantasiose; “su pistoccu”, l’ancora tipico pane croccante preparato nei mesi estivi.

Questo museo offre accompagnamento guidato, dimostrazioni pratiche, possibilità di partecipare ai laboratori e attività di collaborazione con le scolaresche.

Monteleone Rocca Doria: il Parco Grazia Deledda, la storia, il paesaggio, a cura di Marco Milanese
Sassari, Mediando, 2005.
Brochure Centro di documentazione della Panificazione Tradizionale in Sardegna, a cura del Comune di Monteleone Rocca Doria e dell’Associazione Culturale Castra Sardiniae,
Brochure Museo del Pane, a cura del Comune di Monteleone Rocca Doria.